Arredamento Consigli per te

Viola, nero e arancio: 12 oggetti per arredare casa in pieno stile Halloween

Viola, nero e arancio non sono solo i colori di Halloween, ma anche tre delle tinte più apprezzate da chi cerca oggetti di design e arredo di forte personalità. Mobili, complementi d’arredo ed elettrodomestici: non c’è oggetto, ormai, che sfugga alla tentazione delle cromìe “dark”. Ne abbiamo scelti una dozzina, i più caratteristici per impressionare i vostri invitati a cena.

Ad Halloween, certo, ma non solo.

 

Viola: dark e romantico

Il viola è un colore che risulta sicuramente di grande impatto in ogni contesto: il tono passionale viene valorizzato al meglio su complementi come la Cindy 9100 di Kartell, che pur mantenendo il tipico design della lampada da tavolo anni ‘70, strizza l’occhio alla modernità attraverso le venature cromate e i suoi riflessi cangianti.

Dal design classico anche la poltroncina Deliziante di Calia Italia, che si veste di moderno nella sua variante viola, con riferimenti alla cultura artigiana di cui è erede.

Passando infine ai piccoli elettrodomestici, perché non puntare su Artisan di KitchenAid, famoso robot da cucina reso ancor più interessante dalla tonalità porpora? Un elemento che diventerà sicuramente l’eroe di ogni cucina.

 

Nero: sempre di moda

Elegante e classico, il nero è il colore che meglio riesce a mettere in risalto le forme armoniose e spesso innovative. La Bookworm di Kartell, libreria flessibile firmata da Ron Arad che ha fatto ormai storia nel mondo del design, è nella sua variante nera un chiaro esempio di come anche il prodotto più avanguardistico possa comunque esprimere una forte carica di eleganza. Anche l’intreccio delle linee tracciate dal tavolo Barone di Bontempi, con le quattro gambe che si intersecano tra loro, viene valorizzato al meglio dalle tinte nere, così come avviene per il design retrò del tostapane TSF01 Smeg, immancabile in una cucina raffinata e di classe.

Innovazione ed eleganza non sono sufficienti? Il nero fa rima anche con stravaganza, grazie ad oggetti come la Nemo di Driade, singolare poltrona in polietilene a metà tra scultura e oggetto d’arredo sulla quale potersi concedere un momento di pausa.

Stile originale e accattivante per le Masters di Kartell.

 

Arancione: autunnale ma vivace

Colore autunnale per eccellenza, l’arancione si rivela la cornice perfetta per chi ama le atmosfere calde e rilassanti. L’ampio divano Debonair DL di Innovation e la sedia in stile barocco Queen of Love di Slide offrono una seduta dal massimo comfort, mentre gli speaker portatili wireless Addon T3 della scandinava Audio Pro, con il loro design semplice e funzionale, assicurano la migliore qualità audio. In tema di illuminazione la scelta è quasi obbligata: la simpatica lampada-fantasmino Rudy Fluo di Slide o la storica, ma ancora attuale, Nesso di Artemide, progettata nel 1967 da Giancarlo Mattioli, rappresentano due esempi opposti – ma comunque personali – per dare una luce diversa agli ambienti di casa.

 

Slide Rudy FLUO
Calia Italia Deliziante
Kartell Masters
Innovation Debonair DL
Artisan Kitchen Aid
Bontempi Barone
Slide Queen Of Love
Kartell Cindy 9100

Articoli Correlati

  • 1. Iniziamo dal barbecue Grande, piccolo, in muratura o portatile, a gas, legna o carbonella. La scelta del barbecue rappresenta il punto di partenza per chiunque voglia cimentarsi in una grigliata. La tipologia del prodotto influisce infatti sul gusto della carne, ma anche sui tempi di cottura. Generalmente, chi ama il gusto della carne alla brace…
  • La casa in inverno si arricchisce di dettagli caldi e preziosi. Abbiamo pensato a 7 proposte di design che potranno aiutarti a trasformare l’ambiente e renderlo magico e suggestivo.   Eleganti trasparenze Kartell Jellies Family - Realizzati con un brillante materiale, trasparente, colorato e antigraffio. La particolarità della linea Jellies…
  • Flos è stata fondata nel 1962. Il suo inizio fu, come spesso accade, una singola idea: cambiare lo stile di vita italiano attraverso illuminazione innovativa e di design. Uno dei fondatori di Flos, Dino Gavina, era convinto che l'Italia, un Paese di arte e innovazione, potesse diventare la patria del…